venerdì 11 dicembre 2009

blogbooker

http://www.blogbooker.com/index.php

è un sito che permette di trasformare il vostro blog ospitato su livejournal  , wordpress o blogger in pdf, 

dovrete dapprima esportare il vostro blog secondo le modalità spiegate dal sito ,qualora, non sappiate come sfruttare tale funzionalità, di solito il file che esportare è in xml , poi farete l'upload del file che poi verrà trasformato in pdf.

sabato 20 giugno 2009

DocShare: condividere documenti in internet

DocShare è un servizio dove condividere documenti in internet similmente al più blasonato Scribd.

Si possono caricare vari tipi di file, praticamente tutti quelli di Office (testi, presentazioni, fogli di calcolo) e PDF.

E’ possibile anche l’upload multiplo di vari documenti alla volta contemporaneamente. Essi possono essere nominati e categorizzati con facilità.

Una volta caricati saranno convertiti in Flash e potranno essere visualizzati attraverso un comodo player.

I documenti possono essere scaricati, commentati, votati ed inseriti in una pagina web tramite codice.

Il sistema di valutazione manda in homepage i documenti più apprezzati dagli utenti.

Si può ricercare materiale anche attraverso le categorie con cui sono indicizzate le risorse: ebook, testi accademici, legali, business, guide, ricette, presentazioni, cataloghi, opuscoli e via dicendo.

Via | feedmyapp

(da www.maestroalberto.it)

sabato 7 marzo 2009

freebooks

freebooks

libri liberamente scaricabili dal sito della Edup !

lunedì 16 febbraio 2009

Docuter: visualizzare e condividere ogni sorta di documento online

Parlando di Docuter il paragone con Scribd risulta spontaneo.

Si tratta di un servizio che permette di visualizzare e condividere online una grandissima varietà di documenti, addirittura più di 200 formati.

Documenti Office (doc, docx, ppt, pptx, xls, xlsx), OpenOffice (odt, sxw, ods, sxc. odp, sxi, odg), documenti di testo (txt, rtf, wpd), PDF, immagini (jpg, bmp, png, gif, tiff), Auto Cad (dwf, dxf) e moltissimi altri (vedi lista completa).

In buona sostanza si carica un file in Docuter il quale lo trasforma in una presentazione in Flash navigabile e lo conserva nel nostro account. L’upload avviene direttamente dal nostro computer o da URL se i file risiedono già online.

L’utente lo può condividere così via web e addirittura inserirlo in una pagina web tramite il semplice copia e incolla di una fetta di codice embed.

I file possono essere condivisi via email o nelle reti sociali e scaricati in PDF.

Una sorta di YouTube dedicata ai documenti, insomma.

Docuter è un servizio gratuito che richiede registrazione, ovviamente, in modo da conservare i propri documenti nel nostro account.

Via | Digital

da www.maestroalberto.it

venerdì 23 gennaio 2009

Mac|Life e MaximumPC su Google Books

Quando il cartaceo diventa digitale, è Google Books a renderlo disponibile e distribuirlo. E’ oramai da tempo una verità valida per molte realtà editoriali, verità che non intende smentirsi ne con Mac|Life, ne con MaximumPc. Si tratta di due storiche riviste americane l’una rivolta agli amanti della mela interattiva, l’altra, nota anche come Boot, rivolta in origine a tutti gli smanettoni dei PC americani.

Riviste innovative, che già da tempo possedevano archivi pdf per scaricare gli arretrati liberamente attraverso un accesso web, e che per prime regalarono in allegato alla rivista un cd pieno zeppo di programmi. Dal 2007 si sono vestite di una nuova grafica e hanno deciso di intraprendere una nuova via.

Sono infatti fruibili da tutti tramite l’archivio books di Google. Mac|Life in data odierna è scaricabile fino al numero di novembre 2008, mentre MaximumPc è disponibile fino al numero di Dicembre 2008. Ogni numero è facilmente consultabile tramite il vostro pc con un solo clic.. anzi due.

Uno su questi link, uno sul numero che vi interessa.

Buona lettura.

Mac|Life

MaximumPC

(da ziogeek.com)

domenica 18 gennaio 2009

selfpublishing - wobook

wobook

altro servizio di self - publishing